Home » Evidenza » Comunicazione relativa alla stagione sportiva 2020/2021

Comunicazione relativa alla stagione sportiva 2020/2021

Comunicazione relativa alla stagione sportiva 2020/2021

Carissimi,

in questi mesi il Comitato, nonostante tutte le difficoltà, i sentimenti di smarrimento, paura e dolore per quanto successo, non si è mai realmente fermato, al fine di cercare comunque di fare ciò che la nostra associazione ha sempre fatto per offrire un servizio all’altezza delle vostre esigenze e aspettative. Ecco perchè, sfruttando gli unici strumenti che lo consentono ancora oggi e cioè quelli delle videoconferenze, ci siamo trovati più volte come Presidenza e Consiglio per ragionare sul futuro e cercare di reinventarci, in una situazione per tutti nuova e complicata che ancora oggi vive nell’incertezza del prossimo futuro. Ma non ci siamo scoraggiati e vogliamo cercare sempre di esservi vicini e ascoltarvi il più possibile, per uscirne tutti insieme. Il 9 giugno abbiamo intrapreso il primo passo di ascolto incontrando i presidenti delle società sportive, speriamo di poterci rivedere presto, magari in presenza, per un altro momento di riflessione e rilancio del nostro modo di stare assieme e di fare sport.

Martedì 23 giugno scorso ci siamo riuniti per l’approvazione del bilancio consuntivo 2019 e di alcuni atti finalizzati alla prossima annata sportiva, tra i quali la decisione di riconvocare lunedì 29 giugno il Consiglio Provinciale, esteso ai referenti delle commissioni sportive, per “riprogettare” il CSI di Cremona e approvare quella che sarà la proposta sportiva e formativa della stagione 2020/2021.

Il tutto avverrà dopo il Consiglio Regionale di venerdì 26 e del Consiglio Nazionale di sabato 27, che dovrebbero dare alcune importanti e fondamentali indicazioni per la programmazione dei Comitati. Il nostro obiettivo e il nostro lavoro, nel rispetto della vostra tutela e di tutte le normative sanitarie che saranno emanate nei prossimi mesi, è quello di poter tornare come “tradizione” a settembre/ottobre, ovviamente non dipenderà da noi.

Vi chiediamo di pazientare ancora qualche giorno per avere la nostra proposta 2020/2021, che vi sarà inviata i primi giorni di luglio.

Un caro saluto, nella speranza davvero di rivederci presto!

Il Presidente Provinciale

Claudio Ardigò