Home » Altre info » Successo ad Annicco per la Corsa su strada CSI

Successo ad Annicco per la Corsa su strada CSI

Successo ad Annicco per la Corsa su strada CSI

Ci voleva proprio un bel sole autunnale caldo perché la festa della corsa su strada del CSI esprimesse compiutamente tutte le sue potenzialità.

Nello spazio affascinante della piazza Garibaldi di Annicco, davanti al Castello, sede del municipio, i colori variegati e brillanti di tutte le società sportive hanno creato una spettacolo davvero suggestivo. Erano presenti tantissimi bambini e tantissimi ragazzi, ma complessivamente la partecipazione ha riguardato ben 200 atleti, dai piccolissimi del Fantathlon (4, 5 e 6 anni) fino ai veterani.

Il tutto si è potuto realizzare grazie a una forte sinergia tra varie componenti; certamente la commissione atletica del CSI è stata la promotrice di questa iniziativa, ma preziose sono state le collaborazioni della società sportiva Annicchese Calcio, dei Giudici del Comitato di Mantova, della Croce Rossa, dell’oratorio, di Radio Bruno. Prezioso anche il sostegno dell’Amministrazione comunale, presente col Sindaco, che ha avuto parole di incoraggiamento e di elogio per questa manifestazione che realizza davvero lo sport per tutti, non solo perché tutti possono partecipare, ma perché ciascuno può dare il massimo di se stesso, al di là del risultato.

C’è bisogno dello spirito del CSI per ricordare che l’inclusione è un obiettivo fondamentale dello sport, che non è solo risultato o vittoria. Il clima era quello giusto e la festa si è arricchita dei sorrisi di tutti i partecipanti. Il fiore all’occhiello sono stati i piccoli del Fantathlon che, prima della loro breve corsa, si sono cimentati nei giochi di abilità predisposti nel prato, assistiti da due esperti animatori: Giangi e Dario. E’ stata poi la volta delle altre categorie giovanili, Cuccioli, Esordienti e Ragazzi, presenti con numeri superiori agli anni scorsi. Le premiazioni per i vincitori, ma con la medaglia, fortemente desiderata e gradita, per tutti i bambini come è giusto che sia.

Dopo la premiazione di tutte le categorie, è venuto il momento delle coppe per le società sportive. Prima classificata l’ANSPI La Vigna di Ceresara, società mantovana sempre presente alle gare del Comitato cremonese. Al secondo posto la Polisportiva dell’oratorio Sirino di Soresina, un risultato molto significativo perché la polisportiva del Sirino si è costituita quest’anno, dimostrando di aver già raggiunto livelli di partecipazione molto significativi. Al terzo posto la società K3 di Cremona, giunta alla gara con un folto gruppo di atleti di tutte le categorie.

La conclusione è molto semplice, sottolineata dalle parole del Sindaco, che ha rimarcato come il CSI abbia portato ad Annicco una grande festa, per cui “Vi aspettiamo ancora l’anno prossimo”.

Classifica CSI in CORSA 2019