Home » Commissioni » Bambini e ragazzi » Festa Finale Bambini & Ragazzi

Festa Finale Bambini & Ragazzi

Festa Finale Bambini & Ragazzi

Il 26 maggio il sole non si è fatto attendere ed ha illuminato, ma soprattutto riscaldato, gli impianti sportivi di Malagnino dove si è disputata la festa finale delle attività dei Bambini e Ragazzi. Più di 150 partecipanti hanno colorato i campi opportunamente adattati per sperimentare anche nuove discipline sportive, non abituali per il CSI: hockey, sitting volley, badminton, minibasket, tennis tavolo, ginnastica artistica, triathlon atletico. Per i più piccoli i giochi a staffetta: torneo dei cavalieri, superman, il far west, e così via.

E’ bene ricordare i significati di una festa simile. Innanzitutto ogni progetto educativo, anche quello sportivo, si deve proporre di far crescere bambini e persone curiose, desiderose di sperimentarsi in cose nuove, capaci di rompere gli schemi abitudinari e ripetitivi, cui ci si adatta troppo facilmente. La vita non è così? In continuo cambiamento, necessita di persone che sappiano adattarsi alle novità. E poi sperimentare il piacere e la gioia di giocare ci ricorda sempre che la vocazione della vita è la Felicità. E’ come se per un pomeriggio potessimo gustare quello che nella routine quotidiana sfugge, soffocato dalle abitudini e dalle necessità immediate.

Che ne dite se chiamassimo la festa finale: Festa della Gioia?

Si, perché la gioia nasce dalla libertà di giocare, senza secondi fini, per il solo gusto di esserci, di sentirsi partecipi, di condividere l’esperienza con gli altri, siano essi gli amici abituali, siano nuovi amici conosciuti in questa occasione.

Ma la gioia, che era sicuramente sul volto e nei sorrisi dei bambini, era anche sul volto degli accompagnatori e dei conduttori dei giochi, coinvolti nell’impegno, nella fatica, ma coscienti che stavano regalando un pezzo di vita piena ai piccoli.

Alla fine stanchi, ma felici.

Che meraviglia la Festa della Gioia, ragazzi!